Lentini – Comune in Quarantena?

Sono in tanti a Lentini a
domandarsi per quali motivi
il sindaco Bosco, con propria
Ordinanza, ha disposto la
chiusura del Comune per 15
giorni?Nell’ordinanza vengono
richiamate le disposizioni
Nazionali e Regionali
in materia di prevenzione da
Covid-19 per cui “si ritiene,
a scopo preventivo, di dover
contiuare a tutelare la salute
dei lavoratori;ritenendo
necessario programmare una
serie di interventi di sanificazione
dei luoghi di lavoro”. Il
sindaco,quindi,per la durata
di quindici giorni dispone:
“la chiusura di tutti i plessi in
cui sono allocati gli uffici
comunali, ad eccezione del
comando di Polizia
Municipale,degli uffici di
Protezione Civile,del servizio
di pronto intervento in
materia idrica e fognaria con
interventi a chiamata solo in
caso di assoluta necessità ed
urgenzadi apertura e chiusura
del cimitero per le operazioni
di tumulazione e di
disbrigo pratiche cimiteriali,
del procedimento relativo
alla ‘solidarietà alimentare’
gestito dalla protezione civile
secondo le indicazioni e
modalità nell’emananda
ordinanza del Capo del
Dipartimento della
Protezione Civile”.Considerato
che al Tribunale di
Siracusa perla positività di
un Magistrato di Covid-19
è stata disposta la sanificazione
di buona parte dello
stabile, programmando la
riapertura in pochi giorni,
a Lentini appare a tutti
sproporzionata la decisone
del sindaco Bosco di chiudere
il Comune per 15
giorni,tanto quanto si deve
stare in casa per una quarantena.
Forse c’è stato
qualche caso di Covid-19
anche tra i dipendenti
comunali? Il silenzio del
sindaco,tra l’altro,contribuisce
ad alimentare i sospetti
nella popolazione,per cui
farebbe bene a stilare un
comunicato stampa per confermare
se al Comune di
Lentini non è successo niente.
Fino a quando non si pronuncerà
ufficialmente i
sospettie le preoccupazioni
si alimenteranno giorno
dopo giorno.
Nello La Fata

Autore dell'articolo: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *