Teamnetwork Albatro vigilia Putignano

Torna al Pala “Lo Bello” la Teamnetwork Albatro reduce da due consecutive vittorie in trasferta. Gli uomini del presidente Vito Laudani giocheranno domani, sabato 8 febbraio, fischio di inizio alle ore 16, contro il fanalino di coda Putignano.
Coach Peppe Vinci dovrà fare di necessità virtù vista la lunga lista di infortunati che affollano l’infermeria. Rosa ampia che rassicura e giovanissimi pronti a dare il proprio contributo, sono elementi confortanti alla vigilia del match di domani.
“Stiamo lavorando sodo, consapevoli che stiamo per entrare in una fase delicata della stagione – commenta il tecnico bianconero – L’assenza di Mattia Calvo si sta facendo davvero pesante e lunga, troppo lunga; ho chiesto allo staff societario di intensificare il processo di recupero. L’infermeria è folta, dopo Argentino e Mattia Calvo, adesso si aggiunge Sortino alle prese con una distorsione alla caviglia, infortunio occorsogli durante la una gara del campionato under 17, e per ultimo fermo ai box anche Gabriele Nobile per un problema al polso.
Siamo in piena emergenza, ma non ci fasciamo la testa, è contiamo di recuperare i ragazzi per la Coppa Sicilia di A/2 Siciliana.
Il Putignano viene a giocarsi tutte le sue carte per cercare di raggranellare punti in vista della fase ad orologio – conclude Vinci – e devo dire che nella partita d’andata ha dimostrato di non meritare l’ultima piazza del girone. Noi siamo pronti ed andremo diritti per la nostra strada.”
Direzione di gara affidata a Fabio Nania e Dario Romana.

Autore dell'articolo: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *