Lentini, mette a soqquadro il pronto soccorso: arrestato dai poliziotti

All’invito dei sanitari di attendere il proprio turno, è andato in escandescenza, aggredendo il personale presente al pronto socorso dell’ospedale di Lentini. Sono dovuti accorrere i poliziotti per convincere il giovane a placarsi. In manette è finito Alfio Simone Sapienza, di 22 anni, già sottoposto agli arresti domiciliari, per i reati di evasione, danneggiamento, resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale.

L’uomo si è recato al Pronto Soccorso del locale ospedale pretendendo delle cure immediate e danneggiando alcuni suppellettili, inoltre reagiva contro gli agenti di polizia intervenuti.

Autore dell'articolo: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *