La Polizia di Stato salva un 35enne che tenta il suicidio

Nel primo pomeriggio di ieri, l’agente in servizio di Vigilanza agli Uffici della Polizia di Stato, siti in Via Vittorio Veneto, è stato avvisato che un ragazzo in lacrime, seduto sul parapetto del “Bastione Spagnolo” di Ortigia, poco distante dagli Uffici della Polizia, con le gambe penzolanti nel vuoto, minacciava di volersi buttare. Immediatamente, sul posto sono intervenuti gli Agenti del Commissariato di Ortigia che iniziavano con l’uomo un dialogo atto a disincentivarlo da azioni che mettessero a repentaglio la propria vita. Guadagnando la fiducia dell’uomo, gli agenti, mostrando notevole perizia e sangue freddo, sono riusciti a convincere lo stesso a scendere dal parapetto e a farsi condurre in ospedale, ricorrendo alle cure del personale sanitario.

Autore dell'articolo: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *