Siracusa – Sit in oggi dipendenti comunali davanti la Prefettura di SR

PACHINO, 3 Marzo  2020. Assemblea con un sit-in dei dipendenti comunali di Pachino in programma per oggi dalle 10 alle 12 davanti alla sede della Prefettura in piazza Archimede. Lo hanno organizzato le segreterie provinciali della Fp Cgil, Fp Cisl e Uilfpl, per protestare contro i ritardi da quattro mesi nella corresponsione degli stipendi ai lavoratori e contro la mancata convocazione da parte della Prefettura. “Avevamo chiesto – hanno detto i segretari di Fp Cgil Fp Cisl di Ragusa e Siracusa e Uilfpl, rispettivamente Franco Nardi, Daniele Passanisi e Alda Altamore – un confronto immediato in Prefettura con i commissari straordinari del Comune di Pachino, per trovare una soluzione relativa al pagamento degli stipendi arretrati ed attesi da quattro mesi dei dipendenti comunali e risolvere una vertenza che rischia di restare senza prospettive chiare nei prossimi mesi. Il vertice non è stato convocato e così abbiamo deciso di indire un sit-in con i lavoratori per domani dalle 10 alle 12. Ci ritroveremo per manifestare uno stato di disagio, grandi difficoltà vissute negli ultimi quattro mesi dalle loro famiglie e chiedere soluzioni celeri”. La situazione, così come hanno specificato i segretari di Fp Cgil, Fp Cisl e Uilfpl, rischia di diventare esplosiva perché priva di soluzioni a breve e con prospettive che restano poco chiare, con i dipendenti comunali stanno continuando a svolgere le proprie mansioni con abnegazione e spirito di sacrificio, garantendo il corretto funzionamento dell’Ente e le esigenze della cittadinanza.  

Autore dell'articolo: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *