Noto, andavano al Sert ma era chiuso: denunciati 2 avolesi

“Stiamo andando al Sert di Noto per sottoporci alla terapia”. Ma il Sert è momentaneamente chiuso a causa dell’emergenza Coromavirus e i poliziotti che li avevano fermati per strada per un normale controllo, li hanno denunciati. Nei giuai sono finiti due avolesi di 50 e di 47 anni, per i quali è scattata la denuncia. I due sono stati sorpresi fuori dal comune di residenza, inventando la scusa di avere la necessità di sottoporsi a terapia al Sert di Noto, che al momento è chiuso. I due indagati devono adesso rispondere di avere fornito attestazioni false a pubblico ufficiale in atto pubblico.

Autore dell'articolo: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *